Lesione dei legamenti della caviglia

A seguito di una violenta distorsione della caviglia o di distorsioni ripetute che avvengono solitamente nello sportivo, può causarsi la rottura di uno o più legamenti della caviglia.

Il legamento più frequentemente interessato è il legamento peroneo astragalico anteriore e il peroneo calcaneale.

Questi legamenti hanno la funzione di stabilizzare il piede alla caviglia, e in caso di lesione si manifesta una instabilità della caviglia che porta a dolore, gonfiore, ulteriore distorsione, facile affaticabilità.

L’intervento
Nella instabilità cronica (di vecchia data) è possibile eseguire una correzione chirurgica ricostruendo i legamenti rotti mediante l’utilizzo di un tendine (solitamente il peroneo breve) in sostituzione del legamento lesionato.

Questo intervento, che avviene in anestesia locoregionale, prevede un massimo di due giorni di ospedalizzazione e comporta la deambulazione immediata senza stampelle e l’utilizzo di un tutore per 25 giorni circa, porta a una stabilizzazione molto forte della caviglia e permette la ripresa di qualunque attività sportiva o di una normale vita di relazione.

Scrivimi









    Per inviare file ulteriori con un peso maggiore scrivere direttamente a [email protected] specificando Nome e Cognome.