Condividi
Scrivimi
Naviga
Home / Artrite reumatoide del piede e malattie reumatiche del piede

Nell'artrite reumatoide e in altre malattie reumatiche può esserci un grave coinvolgimento del piede, che viene letteralmente deformato a causa dell'interessamento da parte della malattia delle cartilagini articolari. Per l'artrite reumatoide e le altre malattie reumatiche del piede esistono delle tecniche chirurgiche mirate atte a permettere la deambulazione e a prevenire ulteriori gravi deformità.

L'intervento
Le tecniche chirurgiche variano a seconda della gravità e della fase della malattia. Normalmente si tende a correggere la deformità come nell'alluce valgo e nelle metatarsalgie cercando però di eliminare la cartilagine articolare in maniera da prevenire un ulteriore peggioramento.

Il materiale riassorbibile nella chirurgia del piede
Essendo il piede un organo di movimento, la mia attitudine è limitare il più possibile l'uso per la chirurgia di materiale metallico che porta a una rigidità e a volte a un'intolleranza. Negli ultimi anni il materiale metallico usato in precedenza è stato via via sostituito da materiale riassorbibile in polilattato (viti, cambre, pin) che è da preferire quando possibile all'uso di materiale metallico, essendo il polilattato riassorbito dall'organismo nel giro di 6-8 mesi e non dovendo essere rimosso.

ultimo aggiornamento 03/04/2017
© 2017 chirurgodelpiede.it, tutti i diritti riservati | P.IVA 08708990158 | ultimo aggiornamento: 03/04/2017 | home page | note legali
Nota: le informazioni fornite da questo sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico/paziente
Home / Artrite reumatoide del piede e malattie reumatiche del piede

Nell'artrite reumatoide e in altre malattie reumatiche può esserci un grave coinvolgimento del piede, che viene letteralmente deformato a causa dell'interessamento da parte della malattia delle cartilagini articolari. Per l'artrite reumatoide e le altre malattie reumatiche del piede esistono delle tecniche chirurgiche mirate atte a permettere la deambulazione e a prevenire ulteriori gravi deformità.

L'intervento
Le tecniche chirurgiche variano a seconda della gravità e della fase della malattia. Normalmente si tende a correggere la deformità come nell'alluce valgo e nelle metatarsalgie cercando però di eliminare la cartilagine articolare in maniera da prevenire un ulteriore peggioramento.

Il materiale riassorbibile nella chirurgia del piede
Essendo il piede un organo di movimento, la mia attitudine è limitare il più possibile l'uso per la chirurgia di materiale metallico che porta a una rigidità e a volte a un'intolleranza. Negli ultimi anni il materiale metallico usato in precedenza è stato via via sostituito da materiale riassorbibile in polilattato (viti, cambre, pin) che è da preferire quando possibile all'uso di materiale metallico, essendo il polilattato riassorbito dall'organismo nel giro di 6-8 mesi e non dovendo essere rimosso.

ultimo aggiornamento 03/04/2017
© 2017 chirurgodelpiede.it, tutti i diritti riservati | P.IVA 08708990158 | ultimo aggiornamento: 03/04/2017 | home page | note legali
Nota: le informazioni fornite da questo sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico/paziente